La rimozione dell'amianto

Cos'è l'amianto

L'amianto, è un materia fibroso e può essere anche mischiato con il cemento, per creare una matrice cementizia che serve come copertura. Le fibre di amianto in particolare sotto forma di fibrocemento o eternit, se inalate, si possono depositare all'interno delle vie aeree e sulle cellule polmonari dove rischiano di restare per diversi anni: qui le fibre possono portare allo sviluppo di gravi malattie come l'asbestosi, il mesotelioma ed il tumore dei polmoni, che si manifestano anche dopo 15-30 anni.



Come liberarsi del pericolo amianto

Per rimuovere l'amianto bisogna rivolgersi alla Ditta che provvederà ad avviare l'iter burocratico che precede la rimozione vera e propria. Non bisogna mai rimuovere il materiale contenete amianto da soli perchè si rischiano sanzioni abbastanza salate.

Rimozione amianto

Una volta ricevute le autorizzazioni dagli organi competenti la Ditta provvederà a rimuovere il materiale contenente amianto utilizzando tutti gli accorgimenti previsti dalla legge per rendere il materiale innocuo e successivamente trasportarlo in un centro autorizzato rilasciando cosi al committente il certificato di avvenuto smaltimento

Lavori di ripristino

La nostra Ditta può occuparsi anche dei lavori di ripristino della copertura in seguito alla rimozione amianto con i migliori materiali disponibili sul mercato.